Finalmente…

Lentamente è arrivato il giorno 19 marzo 2017 e Booooommmm siamo aperti!!! La mattina ci sorride, con qualche camper che bivacca nel parcheggio del “Parco Robinson” è sicuramente una buona giornata il tempo è perfetto e via, pulire le piazzole, passiamo alla sosteria lucidiamo la vetrina e arriva il primo caffè il secondo il terzo ….. non sono ancora le 9.00…

la giornata è impegnativa dai preventivati 80/100 siamo a oltre 150 forse 200/250 No Problem. Testa bassa e facciamo quello che sappiamo fare meglio. Arrivano i collaboratori si piazza il tutto e arrivano anche le 11, accendiamo i fornelloni carichiamo i pentoloni e tric e trac mettiamo toppe su toppe e tutto funziona meravigliosamente, il parco straripa di simpatici amici/canoisti, nella testa frulla un pensierino ma se dovevano iniziare la discesa alle 11 da Cerano che ci fanno ancora qua…si allunga il pranzo ovviamente No Problem è la loro festa noi siamo di supporto mangereccio zitti e basta adeguarsi. Si agrega gente su gente il parco è sempre pieno arriva l’ora della fame e le prenotazioni ben presto arrivano al massimo gestibile  e bisogna provvedere …. Testa bassa e tric e trac qualche magia e nessuno ne risente si respira una sana atmosfera, tutto fila liscio come se fossimo aperti da secoli sembra che tutti siano contenti. Io sono esterefatto…. mille occhi per controllare tutto e soddisfare gli avventori in contemporanea e basta è giunto il momento di fare una pausa e abbandono la postazione, voglio andare a vedere il parcheggio e sorpresa delle sorprese è pieno ma pieno pieno. Il sogno invernale era di riempirlo almeno a ferragosto e si avvera già al penultimo giorno d’inverno stupendo speriamo che non sia il “Canto del Cigno” solo illusione!!!!!!!!!!! La giornata continua serena senza nessun problema strano ma vero, cala la sera e la festa finisce, le luci non possono spegnersi perchè mancano ancora, si svuota il parco è ora di sedersi e ripigliarsi per ritirare tutto e anche stavolta nessuno ha notato che la musica non c’era anche se diversi in fase organizzativa lo sottolineavano e io semplicemente dicevo “la musica è la natura” . Siamo partiti, puntata archiviata il prossimo fine settimana non è di meteo favorevole ma noi ci siamo, già da settimana prossima anticipiamo l’apertura al Giovedì alle 12 fino a sera, venerdi idem e Sabato e Domenica  dalle 10 alle 19. Il 2 Aprile è la girnata del “Verde Pulito” in molti parteciperanno all’iniziativa regionale per pulire quello che gli stonzi buttano e ovviamente siamo coinvolti in quanto area sensibile,  proporremo un buffet di salumi e stuzzicherie vario e poi il risotto alla pasta di salame del Massimo, un bicchiere di vinello a € 10,00 prenotate per organizzarci al meglio altrimenti o buttiamo via tanto o manca… e di rinforzo la sosteria propone sempre quello che piace a me e di solito soddisfa. Venite a trovarci il posto è veramente bello e cercheremo di migliorarlo ulteriormente e poi e poi e poi arriverà anche il video professionale girato all’apertura infatti la foto arriva dal drone che sostituira quello attuale girato con il telefonino.

Essendo un po impegnato durante la giornata non ho scattato neppure una foto se ne avete e me le inviate vi ringrazio

Il cinghiale

Cinghiale del Ticino

Vedere un Cinghiale per molti è ordinario ma al Parco Robinson si vedevano solo le tracce e il ruspare che lo accompagna. Dalle impronte era valutato sui 50 Kg e le ipotesi da dove arrivasse non mancavano di fantasia. Ieri sorprendentemente si è fatto vedere alle 17.30 camminava tranquillo sulla  la spiaggia nella sua imponente stazza, pelo scuro corni/denti pronunciati, una bella bestia e potrebbe superare anche i 70 Kg ovviamente appena ha sentito l’odore non ha esitato a girarsi e via di corsa, ha attraversato il ramo del Ticino come se nulla fosse e si è dileguato tra gli alberi. Eravamo li nel procedere nei preparativi alla nuova stagione imminente, fra un lavoretto e l’altro la sorpresa è vedere già diversa gente che viene a fare una passeggiata, pure qualche complimento è arrivato….

Il programma è debuttare il 19 marzo in occasione del raduno delle canoe  e salutare la primavera al Parco Robinson operativi almeno al 50%, mica poco, considerando l’impegno della mia attività principale di “Domatore di Lumache” mi devo presentare al mercatino di Borgo d’Ale della terza domenica come le ultime 38 edizioni nello spazio riservato ai produttori agricoli, come se non bastasse dallo scorso anno partecipo alla festa di San Giuseppe ad Abbiategrasso che per l’occasione organizza un gustoso mercatino davanti al Castello mica posso mancare!!! Andiamo per ordine, stiamo finendo di modellare il paesaggio per quando riprende vitalità la vegetazione anche se i primi accenni si intravvedono manca ancora qualche lavoro importante ma probabilmente lo concludiamo nei tempi previsti dal mio ritmo di Lumacaio 2.0 anche se manca ancora qualche passaggio burocratico ma dicono che bisogna essere ottimisti, l’appuntamento della spiaggia sembra imminente ma anche se è già fruibile il vero risultato è ammirabile dopo il solstizio d’estate quando cambia la luna, l’estate esplode, il Ticino ha concluso la piena, le piante sono al massimo della produzione d’ossigeno e le giornate sono lunghissime… e poi ci rilassiamo sotto i Tigli presso la “Sosteria aspettando qualche Lucciola ad illuminarci le serate

Riepiloghiamo dal 19 marzo apriamo e continuiamo tutti i fine settimana per poi ampliare gradualmente la presenza anche nei giorni infrasettimanali per poi essere presenti tutti i giorni nel mese di Agosto

Menzione particolare al Progetto Alveare che dice si! vorrei debuttare il 19 marzo con ritiro il sabato successivo ma serve anche il tuo aiuto iscrivendoti all’Alveare di Vigevano

E’ Sbocciato!!!

Oggi 23 Febbraio 2017 ore 12 è spuntato il nuovo blog nella rete dedicato al

Parco Robinson

Senza presunzione è un progetto colossale e passo dopo passo vediamo cosa succede. L’idea spunta nel maggio del 2016 leggendo il bando del Comune di Vigevano “Concessione dell’area attrezzata a PIC – NIC sita a Vigevano in via Lungo Ticino Lido denominata “Parco Robinson” prende forma il 13 Giugno 2016 all’aperture delle buste, risulto aggiudicatario ops!!! ora che faccio ??? Il luogo lo conosco molto bene è un tratto sulle rive del Ticino che lambisce Vigevano fra i meno accattivanti in assoluto per i Tisinat (personaggi fuori dal tempo che amano il Ticino in tutte le occasioni).

Il Ticino di Vigevano è un amico di lunga data, ho imparato a nuotare nelle sue fredde acque da piccolo e non mi ha più abbandonato,  pure per me è poco seducente sto posto ma era da molto che cercavo un luogo non convenzionale per allestire il punto vendita della mia Az. Agr. Chiocciola Tecnologica e sto “Parco Robinson” è per nulla banale se poi aggiungiamo la sana passione per il Ticino diventa in assoluto il posto perfetto e nel mio immaginario monocellulare, il pensiero diventa  lo trasformerò nella “Casotta di tutti “.

Come produttore Agricolo sono un estimatore della Vendita Diretta infatti partecipo a molti mercatini contadini, mercati di eccellenze gastronomiche,  fiere agricole e sagre e non tralascio la vendita online con il mio negozietto www.puntovenditalumache.it che permette di ricevere le mie lumache direttamente a casa, manca il punto vendita fisico che per me deve permettere di gustare i prodotti direttamente sul posto infatti io lo sempre definito nei progetti  “Punto Vendita integrato“. Seduto sulla sponda del Ticino a contemplare e raccimolare qualche buona idea per sto “Parco Robinson” è spuntato anche il nome perfetto e speriamo anche il progetto che ne segue la realizzazione

La Sosteria